Sportello Unico Digitale - Città di Arona

Annullamento verbale in autotutela

Nel caso in cui sia stato notificato un verbale d’infrazione al Codice della Strada errato o illegittimo, è possibile proporre l’istanza di annullamento in autotutela con cui si chiede all’organo accertatore, che ha emanato l’atto, di riesaminarlo per l’eventuale revoca o annullamento.

Tale istanza deve essere presentata entro 5 giorni decorrenti dalla notifica del verbale, allegando documentazione giustificativa.

Poiché tuttavia l’esito favorevole di tale procedura non può essere garantito in tutti i casi, è consigliabile presentare un regolare ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace.

Attività e modelli

Informazioni

SUOCC – Modalità presentazione:

  • di persona presso il Comando di Polizia Locale sito in Via San Carlo n. 2, nei seguenti orari:
    • dal lunedì al venerdì dalle ore 09.30 alle ore 12.30;
  • per raccomandata da spedire al seguente indirizzo: Comune di Arona – Comando di Polizia Locale– Via San Carlo n. 2 – 28041 Arona (NO);
  • per via telematica;
  • tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo@pec.comune.arona.no.it oppure tramite email all’indirizzo: protocollo@comune.arona.no.it, osservando una delle seguenti condizioni:
    • che la richiesta sia sottoscritta con firma digitale;
    • che il richiedente sia identificato dal sistema informatico con l’uso della Carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la richiesta;
    • che la richiesta sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente;
    • che la copia della richiesta recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del richiedente siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

Si informano gli utenti che tutte le istanze da inoltrare al Comando di Polizia Locale (es. occupazioni di suolo pubblico, richieste di ordinanze, permessi ztl, comunicazioni su contravvenzioni, ecc.) devono essere obbligatoriamente inoltrate agli indirizzi di cui sopra, altrimenti non verranno evase.

Chi può presentare l’istanza

La richiesta di annullamento di verbale in autotutela può essere presentata dal soggetto a cui è stato notificato.

A chi deve essere presentata

L’interessato deve farne richiesta al Comando di Polizia Locale che ha emesso l’atto illegittimo o viziato.

Come deve essere presentata

Si può chiedere l’annullamento di un verbale nei seguenti casi:

  • errore di persona;
  • erronea trascrizione della targa del veicolo o targa clonata;
  • veicolo venduto prima della data d’infrazione;
  • veicolo rubato per il quale è stata effettuata regolare denuncia di furto e annotazione di perdita di possesso.

Occorre avere la necessaria documentazione giustificativa, ad esempio:

  • copia del nuovo certificato di proprietà rilasciato al nuovo proprietario;
  • copia del vecchio certificato di proprietà con indicata sul retro la vendita a favore del nuovo proprietario, purché con firma del venditore autenticata da parte del notaio/ufficiale d’anagrafe o altro soggetto idoneo;
  • autocertificazione firmata, con allegata fotocopia di un proprio documento d’identità, dalla quale risulti la data di vendita e i dati del nuovo proprietario del veicolo;
  • denuncia di furto;
  • verbale di ritrovamento;
  • registrazione della perdita di possesso;
  • fotocopia carta di circolazione.

Non sono previsti costi.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento
.

Ultima modifica: 3 Novembre 2021 alle 17:27
torna all'inizio del contenuto