Sportello Unico Digitale - Città di Arona

Erboristeria

L’erborista è un esperto in droghe vegetali, un tecnico in grado di riconoscere, raccogliere, trasformare, miscelare e vendere piante officinali e loro derivati.

L’erborista, oltre che il farmacista, è quindi colui che ha competenze relative alle preparazioni estemporanee ad uso alimentare, destinate al singolo cliente, vendute sfuse e non preconfezionate e costituite da piante da sole o in miscela, anche sotto forma di estratti secchi o liquidi.

Un esercizio di erboristeria è dunque come un esercizio commerciale per la vendita di prodotti alimentari e/o non alimentari, e quindi lo svolgimento dell’attività è soggetta agli stessi adempimenti previsti per il commercio.

Nel caso in cui l’attività sia limitata al commercio di soli prodotti preconfezionati con l’esclusione quindi di miscelazione e preparazione di erbe, tisane o derivati, sarà necessario possedere gli stessi requisiti previsti per il commercio; nel caso siano effettuate anche operazioni di coltivazione, raccolta, trasformazione, miscelazione di prodotti erboristici è richiesto anche il possesso, da parte del titolare o di chi esegue tali operazioni, di adeguato titolo di studio.

Informazioni

Chi può presentare l’istanza
Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.

A chi deve essere presentata
Allo sportello competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

Come deve essere presentata
L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.

Requisiti professionali: nel caso in cui siano effettuate anche operazioni di coltivazione, raccolta, trasformazione, miscelazione di prodotti erboristici è richiesto il possesso, da parte del titolare o di chi esegue tali operazioni, di adeguato titolo di studio (laurea triennale in tecniche erboristiche, laurea in farmacia, laurea in chimica e tecnologie farmaceutiche, diploma di specializzazione in scienza e tecnica delle piante officinali o in farmacognosia).

N.B.: restano validi i requisiti relativi alla tipologia distributiva attraverso la quale si esercita.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento.

Ultima modifica: 5 Novembre 2021 alle 16:00
torna all'inizio del contenuto