Sportello Unico Digitale - Città di Arona

Rettifica prenomi multipli

La persona che ha un nome (attribuito alla nascita prima del 30 marzo 2001) composto da più elementi (ad es. Carlo Giovanni Giacomo Rossi), può dichiarare per iscritto all’Ufficio di Stato Civile l’esatta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del nome sui documenti o sui certificati.

La dichiarazione per la corretta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome può essere presentata una sola volta.

Nella dichiarazione, non si possono indicare nomi diversi da quelli presenti sull’atto di nascita, né può variare l’ordine degli elementi che compongono il nome.

L’Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita che riceve la dichiarazione provvederà a scrivere sull’atto di nascita l’esatta indicazione con cui devono essere riportati gli elementi del proprio nome.

Le variazioni effettuate saranno trasmesse all’Ufficiale d’Anagrafe del Comune di residenza e a tutti i Comuni eventualmente interessati per essere annotate su tutti gli atti di stato civile precedenti.

La conclusione del procedimento verrà comunicata alla persona interessata dall’Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita.

Attività e modelli

Informazioni

SUANA – Modalità presentazione:
La dichiarazione, unitamente agli allegati richiesti, potrà essere trasmessa attraverso una delle seguenti modalità:

  • di persona presso lo sportello dell’Ufficio Stato Civile sito in Via San Carlo n. 2, nei seguenti orari:
    • lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30;
    • martedì e giovedì dalle ore 08.30 alle ore 11.30 e dalle ore 17.00 alle ore 18.00;
    • sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00;
    • per raccomandata da spedire al seguente indirizzo: Comune di Arona – Ufficio Stato Civile – Via San Carlo n. 2 – 28041 Arona (NO);
    • per via telematica;
    • tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: protocollo@pec.comune.arona.no.it oppure tramite email all’indirizzo: anagrafe@comune.arona.no.it, osservando una delle seguenti condizioni:
    • che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
    • che il richiedente sia identificato dal sistema informatico con l’uso della Carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
    • che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
    • che la copia della dichiarazione recante la firma autografa del dichiarante in caso di maggiorenne, o dei genitori in caso di minore, e la copia del documento d’identità del dichiarante in caso di maggiorenne, o dei genitori in caso di minore, siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice. 

Chi può presentare l’istanza

L’istanza deve essere inoltrata direttamente dalla persona interessata o dai genitori in caso di minorenne.

A chi deve essere presentata

L’istanza deve essere presentata all’ufficio Stato Civile del Comune.

Come deve essere presentata

L’istanza deve essere firmata in presenza del funzionario incaricato. In caso contrario dovrà essere allegata la fotocopia del documento d’identità in corso di validità.

In caso di cittadino minorenne, l’istanza deve essere firmata da entrambi i genitori. In tal caso, se non firmata in presenza del funzionario incaricato, dovrà essere allegata la fotocopia del documento d’identità in corso di validità di entrambi i genitori.

Essere nari o aver residenza nel Comune.

Essere nati prima del 30 marzo 2001.

Avere un nome composto da più elementi (ad es. Carlo Giovanni Giacomo Rossi).

Non sono previsti costi.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento
.

Ultima modifica: 5 Novembre 2021 alle 16:25
torna all'inizio del contenuto