Sportello Unico Digitale - Comune di Margarita

L.R. 19 settembre 2023, n. 20

26/09/2023

Modifiche alla legge regionale 31 maggio 2022, n. 7 (Norme di semplificazione in materia urbanistica ed edilizia)

Pubblicata nel B.U. della Regione Piemonte del 21 settembre 2023, n. 38, S.O. n. 2 la L.R. 19 settembre 2023, n. 20 “Modifiche alla legge regionale 31 maggio 2022, n. 7 (Norme di semplificazione in materia urbanistica ed edilizia)”

Come noto la legge regionale 7/2022 è stata oggetto di impugnativa da parte del Governo per aspetti di costituzionalità per molti degli articoli che la compongono.

La norma appena promulgata prevede modifiche atte a recepire le osservazioni dell’impugnativa per alcuni articoli della LR 7/2022 (3, 11, 13, 14, 16, 18, 19, 20, 21, 34, e 42) e l’abrogazione degli articoli 36 “Inserimento dell’articolo 17 ter nella legge regionale 56/1977” e 40 “Autorizzazione paesaggistica, divieto di sanatoria”.

Non sono stati interessati da questa norma gli articoli 5, 7, 8, 10, 41, 47 e 48, anche loro oggetto di attenzione da parte del Consiglio dei Ministri, sicuramente quelli che più di tutti hanno risvolti importanti da un punto edilizio ed urbanistico e che saranno pertanto oggetto di esame in merito agli aspetti di costituzionalità.

Si sperava in una modifica legislativa che avrebbe comunque creato un passaggio “indolore” per i titoli sin qui ottenuti per realizzare interventi in forza della LR 16/2018 modificata dalla LR 7/2022 o in forza di norme specifiche della LR 7/2022, ad esempio quelle dell’art. 47.

Attendere il provvedimento che potrebbe abrogare le norme contestate potrebbe creare in quel caso un contenzioso non di poco conto perché questo tipo di provvedimento ha effetto sin dalla data di entrata in vigore della norma abrogata.

La legge 20/2023 è stata pubblicata sul BUR n. 38, supplemento 2 del 21/09/2023

Ultima modifica: 15 Dicembre 2023 alle 10:52
torna all'inizio del contenuto