Sportello Unico Digitale - Comune di Bra

Manifestazione di sorte locale

Si intendono per manifestazioni di sorte locali:

Lotteria: manifestazione di sorte locale realizzata con la vendita di biglietti staccati dai registri a matrice, abbinati ad uno o più premi secondo l’ordine di estrazione.

Tombola: manifestazione di sorte locale in cui vengono utilizzate cartelle riportanti una certa quantità di numeri dal n. 1 al n. 90. Durante l’estrazione dei numeri alle prime cartelle in cui si verificano le combinazioni stabilite (es. ambo, terna, quaterna, cinquina, tombola), si assegnano i premi in palio.

Pesca o Banco di beneficenza: manifestazione di sorte locale realizzata con la vendita di biglietti già abbinati ai premi in palio, che quindi non si presta alla emissione di biglietti a matrice.

Le manifestazioni di sorte locali possono essere promosse solo da:

  • enti morali, associazioni, comitati senza fini di lucro, con scopi assistenziali, culturali, ricreativi e sportivi, e organizzazioni non lucrative di utilità sociale, se dette manifestazioni sono finalizzate a far fronte alle esigenze finanziarie degli enti stessi;
    partiti e movimenti politici, purché nell’ambito di manifestazioni locali organizzate dagli stessi.

    Al Comune viene inoltrata una comunicazione da parte dell’organizzatore con le informazioni relative alla manifestazione. Il Comune effettua i controlli sul regolare svolgimento della manifestazione.

    Prima del suddetto invio occorre presentare una autonoma comunicazione alla Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Decorsi trenta giorni dalla data di ricezione di quest’ultima comunicazione, senza l’adozione di un provvedimento espresso, si intende comunque rilasciato nulla osta all’effettuazione delle attività.

  • Modulistica

    Informazioni

    Chi può presentare l’istanza
    Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.

    A chi deve essere presentata
    Allo sportello competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

    Come deve essere presentata
    L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.

    Requisiti morali: per esercitare una attività di manifestazione di sorte locali, occorre essere in possesso dei requisiti morali previsti dalla normativa antimafia.
    .

    Requisiti professionali: in caso di manifestazione di sorte non sono richiesti specifici requisiti professionali così come previsto dalla normativa.

    Disponibilità dei locali: avere la disponibilità dei locali in cui si intende esercitare l’attività.

    Rispetto delle norme: l’attività deve essere svolta nel rispetto delle norme applicabili all’attività oggetto dell’istanza e delle relative prescrizioni in materia di igiene pubblica, igiene edilizia, tutelaambientale (atmosfera), tutela del paesaggio, tutela della salute nei luoghi di lavoro, sicurezza degli impianti, sicurezza alimentare, regolamenti locali di polizia urbana annotaria, ecc.

    I costi per avviare l’istanza sono composti da:

    • diritti SUAP (se richiesti);
    • diritti di istruttoria dei vari Enti coinvolti (se richiesti).

      Per informazioni riguardo la modalità di pagamento vedere sezione Pagamenti.

    Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

    Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

    Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
    scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento
    .

    Ultima modifica: 23 Aprile 2021 alle 11:58
    torna all'inizio del contenuto