Sportello Unico Digitale - Comune di Novi Ligure

Richiesta di duplicato Autorizzazione, concessione, …

Qualora il titolare di autorizzazione, concessione o altro titolo per svolgere una attività di tipo commerciale o assimilabile di competenza del SUAP, per qualsiasi motivo (ad esempio smarrimento, furto, deterioramento, ecc…) necessiti del rilascio di un duplicato del “titolo” dovrà presentare richiesta di duplicato al Comune che ha rilasciato il/i titolo/i originario/i.

Il Comune effettuato l’iter istruttorio rilascerà nuova autorizzazione e/o concessione recante l’annotazione “DUPLICATO” e avente la stessa scadenza del titolo originario (in caso di autorizzazione o concessione per l’occupazione di suolo pubblico), o comunque un DUPLICATO del/dei documento/i richiesto/i.

Qualora si tratti di richiesta di duplicato a causa di deterioramento, il richiedente dovrà consegnare al Comune l’originale della documentazione deteriorata.

In attesa del rilascio del/dei duplicato/i richiesto/i, la ricevuta della presentazione della richiesta di duplicato con, nei casi richiesti, copia della denuncia fatta alle Autorità Giudiziarie, sono sufficienti per la continuazione della attività svolta.

Modulistica

Informazioni

Chi può presentare l’istanza
Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.

A chi deve essere presentata
Allo sportello competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

Come deve essere presentata
L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.

I costi per avviare l’istanza sono composti da:

  • marca da bollo di valore vigente (ove dovuto)
  • diritti SUAP (se richiesti)
  • diritti di istruttoria dei vari Enti coinvolti (se richiesti)

    Per informazioni riguardo la modalità di pagamento vedere sezione Pagamenti.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento
.

Ultima modifica: 29 Ottobre 2021 alle 16:44
torna all'inizio del contenuto