Aree Protette delle Alpi Marittime

Sorvolo con drone del territorio aree protette

Il sorvolo può essere effettuato, previa autorizzazione del parco, nelle seguenti due modalità:

  • Richiesta autorizzazione al sorvolo con drone del territorio delle Aree Protette Alpi Marittime
  • Richiesta autorizzazione al sorvolo con elicottero del territorio delle Aree Protette Alpi Marittime (vedasi procedimento specifico)

Attività e modelli

Informazioni

Chi può presentare l’istanza
Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.

A chi deve essere presentata
Allo sportello competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

Come deve essere presentata
L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Maggiori informazioni sugli strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia
scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento.

Ultima modifica: 4 Giugno 2024 alle 15:18
Non hai trovato quel che cerchi? Contattaci
torna all'inizio del contenuto