Sportello Unico Digitale - Unione Comunità Collinare Val Tiglione e dintorni

Agenzia di affari Disbrigo pratiche funerarie

Sono agenzie che svolgono servizi di disbrigo pratiche in materia funeraria, comprendendo e assicurando in forma congiunta le seguenti prestazioni:

  • disbrigo delle istanze amministrative inerenti il decesso, su mandato dei familiari;
  • vendita di casse mortuarie e altri articoli funebri;
  • trasferimento durante il periodo di osservazione e trasporto di cadavere, di ceneri e di resti mortali.

Alla base vi è un contratto di agenzia per cui una parte organizzata si offre come intermediaria nella soluzione e nella trattazione di affari altrui, prestando la propria opera a chi ne fa richiesta.

Per effettuare questa attività occorre avere la disponibilità di:

  • sede idonea;
  • autorimessa attrezzata;
  • almeno un mezzo funebre;
  • magazzino per la vendita di casse mortuarie e altri articoli funebri;
  • personale in possesso di sufficienti conoscenze teoriche-pratiche.

Alcuni di questi requisiti si intendono soddisfatti anche se la relativa disponibilità viene acquisita attraverso consorzi o adeguati contratti di agenzia o di fornitura.

Modulistica

Informazioni

Chi può presentare l’istanza
Deve essere presentata dal legale rappresentante, in caso di società, o dal soggetto, persona fisica, titolare della ditta individuale, o da un delegato appositamente designato tramite procura.

A chi deve essere presentata
Allo sportello competente per il territorio in cui si svolge l’attività o è situato l’impianto oggetto dell’attività produttiva o di prestazione di servizi.

Come deve essere presentata
L’istanza deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso questo portale.

I costi per avviare l’istanza sono composti da:

  • marca da bollo di valore vigente (ove dovuto);
  • diritti SUAP (se richiesti);
  • diritti di istruttoria dei vari Enti coinvolti (se richiesti).Per informazioni riguardo la modalità di pagamento vedere sezione Pagamenti.

Nel corso del procedimento l’interessato può prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti. Nei confronti del provvedimento finale è possibile avvalersi delle tutele amministrative e giurisdizionali previste dall’ordinamento vigente.

Nel caso l’utente sia autenticato è possibile consultare le informazioni dalla sezione La mia scrivania digitale – Istanze presentate e stato di avanzamento.

Ultima modifica: 29 Ottobre 2021 alle 12:13
torna all'inizio del contenuto